Seppur tentati da un soggiorno naturista avete ancora qualche domanda? Rassicuratevi, è completamente normale. Ecco alcune risposte che vi interesseranno sicuramente.

Cos’è il naturismo?

Lungi dall’essere una moda, il naturismo è un vero e proprio stile di vita. In particolare è caratterizzato dalla pratica della nudità in comunità e dalla vita in armonia con una natura intatta. Il fondamento del naturismo è il rispetto: degli altri, di sé stessi e dell’ambiente. Il naturismo offre un vero e proprio ritorno alle origini.

Particolarmente florido e conviviale ha sempre più seguaci, di tutte le età. Perché quest’infatuazione? Innanzitutto perché il naturismo è sinonimo di libertà: libertà di vivere come si vuole, libertà di movimento. Poi perché i benefici del nudismo per il corpo e per lo spirito sono reali: impariamo ad accettare meglio le nostre imperfezioni, a non temere più lo sguardo degli altri. Diventiamo anche più tolleranti verso le differenze degli altri. Infine perché insieme agli indumenti scompaiono anche le differenze sociali. Tutti nudi, siamo tutti uguali!

Qual è la differenza tra naturismo e nudismo?

Il nudismo è semplicemente il fatto di non indossare vestiti, di fare un bagno nudi ad esempio. Il naturismo invece è un vero e proprio stile di vita, molto sano e in armonia con una natura intatta. Certo s’identifica con la pratica della nudità in comunità ma anche con il rispetto: degli altri, di sé stessi e dell’ambiente. Tolleranza, cortesia, semplicità, condivisione e convivialità sono le basi di un naturismo sereno.

Devo sempre stare nudo/a?

La nudità totale è incoraggiata ovunque, diventa obbligatoria sulle spiagge, in piscina e negli spazi dedicati alla balneoterapia. Tuttavia indossare abiti è previsto in base alle attività e alle strutture: se ho freddo, voglio fare sport, partecipo a una serata animata, posso coprirmi. Rispettiamo pertanto il riserbo di alcuni adolescenti pudichi, che possono tranquillamente indossare un pareo o un asciugamano fuori dai luoghi di balneazione. Anche motivi medici o il periodo delle mestruazioni, per le donne, possono giustificare l’uso di indumenti.

Recarsi in un centro naturista implica logicamente la voglia di vivere nudi e il rispetto della nudità altrui. In questo caso rispettare la nudità altrui significa praticarla. Quindi vi consigliamo di spogliarvi il più spesso possibile per vivere al meglio il vostro soggiorno.

Si può venire in famiglia in un centro naturista?

Certo! Le famiglie rappresentano circa l’80% della clientela naturista. Anche noi, nei nostri centri, incoraggiamo un naturismo sano e in famiglia. Il benessere e la soddisfazione dei vostri bambini e ragazzi sono fondamentali per noi e vegliamo alla loro sicurezza e al loro fiorire. In un centro naturista ognuno ha cura dell’altro e quindi veglia sui figli degli altri.

I bambini più piccoli normalmente sono entusiasti di vivere nudi le loro vacanze. Per natura amano liberarsi della costrizione dei vestiti. Vivono un naturismo sereno, senza porsi domande. Grazie a questo stile di vita imparano a conoscere e ad accettare il loro corpo, a rispettare gli altri.

Los adolescentes, por su parte, pueden ser algo más pudorosos. Por esta razón, se permite que lleven pareo o toalla fuera de las zonas de baño, sin que por ello se les vaya a reprochar nada.

Conciliare naturismo e famiglia è del tutto possibile da noi! Proponiamo per i vostri bambini e per i vostri ragazzi ogni sorta di attività , e varie strutture sono loro dedicate. Nei nostri camping potrete trovare anche spazi confortevoli per la cura dei neonati.

Quali sono le regole di comportamento in un centro naturista?

Per la serenità e la sicurezza di tutti, devono essere osservate alcune semplici regole:

  • praticare la nudità, eccezion fatta per alcuni casi particolari (vedere la domanda “devo stare sempre nudo/a?“),
  • rispettare gli altri: calma, tolleranza, saper vivere e convivialità vi accompagnano in ogni momento. Pertanto la vostra igiene personale deve essere irreprensibile, e vi preghiamo di portare con voi un asciugamano per sedervi, per esempio al ristorante.
  • rispettare l’ambiente.

Per qualsiasi altra domanda non esitate a contattare i nostri team. Saranno lieti di rispondervi al meglio e nel minor tempo possibile.

I nostri campeggi naturisti in Francia

camping naturiste Corse

Riva Bella Corsica

camping naturiste Riva Bella Venite a scoprire l’isola della bellezza, con i suoi flutti turchesi e i paesaggi mozzafiato! Nel cuore della macchia mediterranea il centro Riva Bella e il suo spazio talassoterapico vi accolgono sotto il sole. Scoprire questo centro
camping naturiste Gard

La Sablière Gard

camping naturiste La Sablière Tra l’Gard e le Cevenne, venite a scoprire magnifici panorami. Cascate, fiumi, monumenti storici, approfittate delle meraviglie del Sud grazie al complesso di la Sablière! Scoprire questo centro
camping naturiste Landes

Arnaoutchot Atlantico

camping naturiste Arnaoutchot Nel cuore delle Lande di Guascogna, dove il profumo dei pini si mescola agli spruzzi dell’oceano, venite a scoprire il complesso naturista Scoprire questo centro
camping naturiste Languedoc Roussillon

Le Sérignan
Mediterraneo

camping naturiste Le Sérignan Il Sérignan plage nature vi farà approfittare del fascino del Mediterraneo, di vigne, fiere, mercati, pur offrendovi la vicinanza al mare e un immenso spazio balneoterapico a cielo aperto. Scoprire questo centro
camping naturiste Gironde

Euronat atlantico

camping naturiste Euronat Incastonato nel cuore di una pineta nella parte sudoccidentale della Francia, con accesso diretto alla spiaggia, il centro Euronat vi farà scoprire la talassoterapia naturista. Scoprire questo centro
camping naturiste Provence

Bélézy PROVENCE

camping naturiste Bélézy Ai piedi del Monte Ventoux, nel cuore della Provenza, il complesso de Bélézy vi offre un clima eccezionale, una natura lussureggiante e numerose gite turistiche. Scoprire questo centro